chiusura di crepe nell'intonaco 

  crepe nei muri


 Come sistemare le crepe nei muri
   

 Gli attrezzi occorrenti

  badile cariola spatola
  martello metro secchio
 

Crepe nei muri si possono verificare in prossimità dei battiscopa, del soffitto, vicino agli stipiti delle porte, tra le fughe delle piastrelle; così come sono molte le cause che per motivi di assestamento del terreno, vanno poi a creare crepe e fenditure nelle pareti di casa.
Vediamo qui di seguito i primi interventi che possono essere effettuati come semplice manutenzione.

 

sistemazione di piccola crepa con spatola e calce

 
 1  Premettiamo che le crepe possono essere di diverse dimensioni e profondità, se la crepa è piccola ci limiteremo a pulirla con una spazzola di metallo preoccupandoci di togliere ogni impurità. Le crepe nei muri di grosse dimensioni vanno tastate col martello per togliere le parti di muro non solide, con il martello e la punta chiodata en treremo in profondità togliendo le parti di muro già compromesse e non ben salde allargando leggermente la crepa, quindi passeremo alla pulitura
  

crepe e buchi nei muri

 
 2  l'apertura che abbiamo così creato  viene bagnata con un pennello, cosi faciliteremo l'attaccamento del nuovo impasto alle pareti del muro, rendendo il tutto più omogeneo. Bagneremo due o tre volte. 

bricolage fai da te


sigillare silicone

sturare il water
 

sistemazione di un gancio nel muro

 3  ci preoccuperemo ora di creare l'impasto di malta, sarà di calce per crepe in locali interni, calce e cemento se la crepa è situata all'esterno. Nel caso l'apertura da chiudere sia notevole aggiungeremo all'impasto di calce e cemento dei cocci di mattone o tegole in modo tale da riempire ben bene. Applicheremo la malta usando la cazzuola e con gesti energici la sistemeremo nella crepa.
 
 
 4  Con una asta da muratore o una semplice asse diritta, spianeremo e toglieremo il materiale in eccedenza rendendolo raso al filo delle pareti. Attenderemo 4 o 5 ore affinché il tutto si solidifichi.

5  usando spatola e legno da muratore spianeremo la malta nella fessura, questa operazione viene fatta un paio di volte fino a che il muro si presenta uniforme.

 
 6  una volta asciugato il muro viene passato con carta vetrata di diverse grane, prima le più grosse poi le fine sino a rifinire.

carta vetrata per lisciatura grossa      carta vetrata per lisciatura fine

 

 7  passeremo alla tinteggiatura. Buon lavoro !
  
 

torna all'inizio torna all'inizio di www.costicasa / crepe nei muri

 
 

come sistemare le crepe dei muri

serramenti in alluminio
fare la malta
crepe muri - che fare
sostituire guarnizione miscelatore
sistemare una finestra
riparare angoli  muri
riscaldamento a radiazione
sturare un lavandino
sostituire maniglia porta

 

come tinteggiare

 

 



sostituire cinghia tapparella 

 

 

 

 

 

 

 

sostituire piastrelle

 

 

 

 
 

©1997-2011 Studio M&A - 
 Sito web
www.costicasa.it mappa del sito - contatti - privacy
© 2011 marchio copyright riservato