Condizionatori di aria – split

Cosa sono i condizionatori d’ aria ?

Progetti e consigli sugli impianti di condizionamento

I condizionatori d’aria sono apparecchi in grado di condizionare la temperatura di un locale fino a portarlo a temperature ideali, di solito 6 o 7 gradi in meno rispetto all’esterno, così affronterai bene la stagione calda senza problemi di calura, sarai sereno e tranquillo.

Come funziona ?

Il funzionamento degli impianti di condizionamento sono basati sul circolo tramite un compressore di un fluido, il freon, che tramite un modulo di raffreddamento garantisce attraverso elettroventilatori la circolazione di aria raffreddata.

Condizionatori di aria e impianti: da cosa sono composti gli impianti di condizionamento ?

Il condizionatore è formato essenzialmente dal compressore, fa circolare il liquido rinfrescante, dal condensatore dall’evaporatore e dal sistema di laminazione ( tubi di rame , pompa ). Un condizionatore che bene sta lavorando è quello senza unità esterna, più economico ma anche dal rendimento minore. In vendita ci sono due tipi di condizionatori il monoblocco, installato di solito a muro cosi che l’aria calda usata per il raffreddamento viene ceduta all’esterno, e il condizionatore scomponibile o split, nato negli anni con lo scopo soprattutto di portare verso l’esterno i rumori di funzionamento. I condizionatori a modello scomponibile sono composti da diversi moduli, se solo uno parleremo di monosplit, oppure di multisplit, refrigeranti che possono essere a carrello o fissati senza rompere il muro.

Che dimensioni devono avere gli impianti di condizionamento ?

Le valutazioni della caratura da scegliere sono affidate ai tecnici specializzati, valuteranno le dimensioni delle stanze la loro ubicazione e la sistemazione di pompe e tubi per lo scarico esterno. Chiaramente non deve essere ne sottodimensionato, pena lo stress dei condizionatori, ne sovradimensionato in questo ultimo caso lo spreco sarebbe evidente. Il condizionatore intelligente è quello munito di inverter cioè ha un innesco lento ma utilizza completamente l’energia prodotta.
Il condizionatore si inserisce bene non solo a livello domestico ma anche in scuole, ospedali, fabbriche e capannoni.

Può creare problemi di salute ?

Sull’impatto che hanno i condizionatori di aria sulla salute si sono fatti studi, se usato con buon senso, cioè abbassando di 6 o 7 gradi la temperatura esterna e la variazione deve avvenire gradualmente, i condizionatori migliorano la qualità della vita quindi non fanno che bene.

L’impianto di condizionamento non richiede una manutenzione eccessiva, prima di iniziare la stagione estiva ci premuniremo di aver fatto controllare i filtri o se il caso li sostituiremo.
Sta divenendo un oggetto di design, disponibile in diversi colori e dimensioni, oggi può essere a soffitto oppure a colonna ma anche portatile.
La installazione dei condizionatori di aria tipo split non comporta particolari complicazioni, si consiglia sempre di rivolgersi a personale specializzato.

Contattaci